venerdì 31 ottobre 2014   
 
 
Home - La stagione > Dettaglio spettacolo
   martedì 17 aprile 2012
Acquista i tuoi biglietti su Ticketone Acquista i tuoi biglietti su Boxtickets Acquista subito i tuoi biglietti

ARISA

Amami Tour!

presentato da Mescal 

Ha stregato il pubblico critico e selettivo del Blue Note mettendo in scena il suo enorme talento vocale.

Per lei si sono sbilanciati – e non poco – il Maestro Lelio Luttazzi, Mauro Pagani, Franco Battiato e Alda Merini che ne ha declamato “il motivetto orecchiabile” ben noto a tutti. Ricky Tognazzi se l’è portata al Festival del Cinema di Venezia e Alessandro Genovesi l’ha coinvolta nel suo film campione d’incassi.

Sul palco con Arisa: Giuseppe Barbera (pianoforte), Giulio Proietti (batteria) e Sandro Rosati (basso).

Pur essendo circondata da personaggi che avrebbero adombrato chiunque si è distinta per professionalità – con pugno di ferro in guanto di velluto - vestendo i panni di giudice nella 5° edizione di XFactor, che l’ha eletta vera rivelazione del Talent più acclamato del mondo.

La domanda più comune che le viene indirizzata è: ci è o ci fa?
C’è: con la sua grande personalità
C’è: con il suo stile inconfondibile

termine che raramente si può utilizzare senza essere smentiti nel nostro bel paese

C’è: soprattutto con una voce che non teme di confrontarsi con brani di Mina, Antonella Ruggiero, Lucio Battisti, Renato Carosone o Fabrizio De André senza disdegnare Madonna o Britney Spears né tantomeno Depeche Mode o gli Abba che finiscono in funambolici mash-up con Puccini e Pink Floyd.

In questo nuovo Tour teatrale, grande spazio ai brani inclusi in Amami, l’album che Warner Music pubblica e distribuisce dal 15 Febbraio; 11 canzoni, tra le quali il brano presente a San Remo 2012: La Notte.

E’ attrice, scrittrice, pittrice e autrice;  quadri a parte, fa tutto in favore della musica, sia che si racconti attraverso Marisa/Penelope all’interno de “Il Paradiso non è un granché”, sia che reciti in “Tutta Colpa della Musica” o “Nella Peggior Settimana della Mia Vita”, sia che firmi l’apertura (Amami) e la chiusura (Missiva d’Amore) del suo nuovo album rivelando doti di elegante compositrice, che tra una linea melodica e l’altra riesce a donar spazio anche al Sommo Poeta.

Canta e incanta perché questo è quello che sa fare; basta un concerto per farsene una ragione…

Facebook MySpace
Google Live
Aggiungi ai Preferiti
 
Il Teatro | La Stagione | Biglietteria | Contatti | Newsletter | Informazioni legali Credits